i-Fest, Anton Giulio Grande premia Giancarlo Giannini a Castrovillari

Autore Redazione Rtv | lun, 19 set 2022 13:05 | 1 viste | I-Fest Antongiuliogrande Calabriafilmcommission
Si è concluso, con l’evento di sabato scorso a Castrovillari e la proiezione di ieri a Cosenza, l’i-Fest - International Film Festival, diretto da Giuseppe Panebianco: l’iniziativa, che si è snodata, appunto, tra Castrovillari, Rende, Cosenza e il territorio del Pollino, ha visto anche la presenza di Anton Giulio Grande, Commissario Straordinario della Calabria Film Commission, Fondazione che ha sostenuto l’i-Fest, insieme ad altri 18 tra rassegne e festival, promossi nel territorio regionale. 

Anton Giulio Grande è intervenuto alla serata del 13 settembre, al Teatro Vittoria di Castrovillari, in occasione della consegna del Premio Internazionale Calabria nel Cuore, assegnato a personaggi nazionali ed internazionali del mondo della cultura, dello spettacolo, del giornalismo, dello sport, della medicina e della ricerca: tra loro Stefano Coletta, Direttore Intrattenimento Prime Time della Rai, cui ha consegnato il riconoscimento proprio il Commissario Straordinario. 

La Calabria Film Commission, inoltre, ha partecipato anche alla serata conclusiva del festival, svoltasi al Castello Aragonese di Castrovillari e che ha visto come ospite Giancarlo Giannini: una emozionante lectio magistralis, con il grande attore che ha parlato della sua carriera e ha recitato anche versi di poeti come Ada Negri e Leopardi. A Giancarlo Giannini è stato poi consegnato, dal Commissario Straordinario Anton Giulio Grande, un premio speciale alla carriera. “Sono lieto di aver consegnato questo Premio - ha dichiarato Grande - ad un esponente di punta della cultura italiana come Giancarlo Giannini, un istrione moderno che ha il passo autorevole dei grandi artisti classici, proprio per quell’eco che rimanda al Collegium scribarum istrionunque dell’antica Roma”.

Spazio, inoltre, alla lunga estate delle rassegne e dei festival sostenuti dalla Calabria Film Commission: nel corso delle due serate, infatti, è stato proiettato un video antologico sulle rassegne e i festival finora realizzati. 

“Sono convinto che sia da sottolineare l’importanza strategica dei festival - ha concluso il Commissario Straordinario Anton Giulio Grande -, per creare un’azione sinergica e di valorizzazione della Calabria. In questa direzione si inserisce anche il lavoro svolto dall’i-Fest di Castrovillari”.
 

Aggiornamenti e notizie