Viola penalizzata di 34 punti, la nota dei Total Kaos:
SPORT

"Sarebbe una follia accettare supinamente il -34 che ci è stato inflitto dal Tribunale sportivo"

Viola penalizzata di 34 punti, la nota dei Total Kaos: "sono i tifosi gli unici a pagare, chi ha tradito se ne deve andare"

Riceviamo e pubblichiamo: "I Total Kaos, domenica prossima, saranno lì. Sui gradoni di un altro palazzetto, nell’ennesima trasferta, di una stagione che sta volgendo al termine nel peggiore dei modi. Quello è il nostro posto. Lì sappiamo esprimere al meglio l’amore e la passione per una maglia e dei colori che ormai da 28 anni fanno parte della nostra quotidianità. Saremo lì, ad Agrigento, perché per noi non è finita per niente! E soprattutto perché NOI non la tradiremo mai!




Non può dirsi la stessa cosa per gli attori principali di questo nuovo ultimo colpo di scena che la Lega Pallacanestro, e ahi noi, la nostra società, ci hanno regalato. L’ennesimo colpo di scena, l’ultimo, di anni travagliatissimi, durante i quali sono state sempre poche le cose che sono andate per il verso giusto. Dire che i vertici del basket italiano non aspettassero altro per affossare l’intero movimento nella nostra città, è una voce che sta circolando in città, tra appassionati e tifosi dell’ultima ora. Ma come spesso accade, Noi preferiamo fare la voce fuori dal coro. Dicendo quello che pensiamo e nell’unico modo che conosciamo, mettendoci la faccia!



Sarebbe una follia accettare supinamente il -34 che ci è stato inflitto dal Tribunale sportivo. Ma riteniamo anche che il consueto vittimismo che ha marchiato intere generazioni prima della nostra, in una terra, certo, piena di problemi, non sia l’atteggiamento giusto. La Lega ha usato la mano pesante, anche troppo, decidendo di condannare non solo i presunti autori del reato che viene contestato alla società, ma un’intera città che ha dato al basket molto di più di quello che ha ricevuto dall’ambiente della palla a spicchi. Le ingiustizie sono sempre dietro l’angolo, e noi, come realtà sportiva ma anche cittadina, siamo abituati a fare la parte dell’agnello sacrificale. Ma questa volta, come tutte le altre volte del resto, NOI vogliamo vederci chiaro. Vogliamo capire chi ha tradito. La causa, la gente, le aspettative dei tifosi, fate voi.



Chi ci conosce sa benissimo che tra NOI e l’ambiente societario non c’è mai stato un buon feeling. Abbiamo guardato con diffidenza in questi anni all’operato della dirigenza, arrivando anche allo scontro frontale, perché non ci riconoscevamo nello stile e nelle idee portate avanti dalla società. Oggi però non vestiamo i panni di chi vuole solo accusare questo e quello. Vogliamo aspettare il corso della giustizia sportiva. Ma una cosa vogliamo dirla ai Soloni della teoria che “tutto quanto fa la società va bene, perché ci mantiene il giocattolo”: la Viola non è solo una squadra di basket. La Viola siamo noi, TUTTI NOI TIFOSI, con i momenti di esaltazione e le sconfitte, i trionfi e i fallimenti. Un MITO caduto più volte nella polvere ma sempre in grado di rialzarsi da se, con la forza del suo popolo, che vale molto di più di una schifosa fideiussione. Allora, chi decide, ha deciso, o deciderà, di prendere in mano le redini del MITO deve capire che prende per mano questa città, le sue contraddizioni, la sua gente, e una passione sconfinata per quei colori, e non solo un “giocattolo” che fa spettacolo. Chi si assume la responsabilità di portare in giro la canotta con su scritto VIOLA REGGIO CALABRIA, deve essere trasparente! Deve essere in grado di rappresentare con stile questa città, che ha sempre saputo ricambiare con la passione e il seguito fuori casa, gli sforzi di chi ha avuto l’onore di presiedere la nostra gloriosa VIOLA. L’onore. Non solo l’onere.
Ma come al solito, SONO I TIFOSI GLI UNICI A PAGARE, per cui lo diciamo già da ORA, CHI HA TRADITO, SE NE DEVE ANDARE!"
Always Total Kaos 1990



11-04-2018 12:48

NOTIZIE CORRELATE


15-12-2018 - ATTUALITA'

Bovini vaganti nei territori della piana, continua l'impegno della Prefettura

Alcuni animali sono stati abbattuti per motivi sanitari
15-12-2018 - ATTUALITA'

"Il Comune non rispetta i patti sottoscritti e non paga le spettanze dei Centri socioeducativi per minori disabili"

Tale situazione comporta, come evidentemente si può comprendere, una gravissima sofferenza per le organizzazioni e per gli operatori coinvolti
15-12-2018 - CRONACA

Falcomatà: "Profondo cordoglio per la morte di Antonio. Reggio Calabria è in lutto"

La Città si unisce al dolore della famiglia ed esprime la sua vicinanza ai familiari di tutte le vittime della strage di Strasburgo

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio, confiscati beni ad esponente della cosca Alampi

Militari del Nucleo Investigativo reggino hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro di beni riconducibili al patrimonio di PALUMBO MATTEO (Reggio Calabria, cl. 70), soggetto indiziato di appartenere alla cosca “ALAMPI”, attiva nel ...
CRONACA

Confisca di beni ad esponente della cosca Iamonte

Ieri mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione al decreto di sequestro di beni mobili e finanziari riconducibili al patrimonio di COSTARELLA Andrea Domenico (Melito Porto Salvo, cl. 79), soggetto indiziato di ...
CRONACA

Calcio Lega Pro, a gennaio 2019 prenderà il via il "Progetto 3P"

Reggio Calabria. Con l’avvio del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Lega Pro nel mese di gennaio 2019 prenderà l’avvio una nuova edizione del Progetto 3P (Patto-Passione-Partecipazione) fortemente ...
CRONACA

Bracconaggio, i Carabinieri Forestali denunciano tre persone nel reggino

Nei giorni scorsi, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio, coordinato dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale d’Aspromonte di Reggio Calabria e finalizzato alla repressione ...
CRONACA

Morte Megalizzi, Siclari (FI): "Lacrime e una promessa, non vinceranno loro"

Reggio Calabria. "Voglio esprimere tutto il mio dolore, da padre, da calabrese, da italiano, da europeo e da uomo delle istituzioni, per la morte di Antonio, giornalista, mio conterraneo, ucciso durante ...
SPORT

Basket, Tonino Zorzi presenta il libro "La mia Itaca"

Reggio Calabria. Sarà un pomeriggio di grandi emozioni quello che gli amanti del basket si apprestano a vivere a Reggio Calabria lunedì prossimo, 17 dicembre, nella sala Monteleone del Consiglio Regionale (inizio previsto per le 16.00). ...
CRONACA

E' morto Antonio Megalizzi, il giornalista di origini calabresi ferito nell'attentato di Strasburgo

E' morto Antonio Megalizzi, il giornalista 29enne ferito martedì sera nell'attentato di Strasburgo. La notizia della morte del cronista, ...
ATTUALITA'

Reggio, Confesercenti: "Corso Garibaldi incantevole ma le altre vie del Centro Storico sono abbandonate"

Vogliamo fare un plauso all’Amministrazione Comunale che quest’anno consegna alla città, per il Natale, un Corso Garibaldi addobbato ...
ATTUALITA'

Reggio, rifiuti sanitari nel torrente Valanidi

Un brutto risveglio quest’oggi per la comunità di Oliveto, piccola frazione nella zona sud della città. Nel torrente Valanidi, in corrispondenza del centro abitato, stamani sono stati segnalati rifiuti sanitari abbandonati. Il fatto in sé ...
CRONACA

San Ferdinando, individuato alloggio alternativo per il fratello del giovane Suruwa Jaithe deceduto nella baraccopoli

Prosegue l’impegno della Prefettura volto ad alleviare le condizioni di disagio in cui versano gli immigrati presenti ...
CRONACA

Reggio, blitz della Polizia nel quartiere di Ciccarello: rinvenute munizioni all'interno di una cabina Enel FOTO

Reggio Calabria. Continuano, senza sosta, i controlli predisposti nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, estesi all’intero territorio cittadino. Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato ha nell’intera area del quartiere di Ciccarello numerosi servizi volti ad una sempre più incisiva attività di controllo del territorio e di contrasto alla criminalità ed alla verifica di eventuali allacci abusivi alla rete elettrica. Il dispositivo di sicurezza e di controllo straordinario del territorio previsto dal Questore Grassi ha visto l’impiego degli uomini della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile, presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, coadiuvati dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Meridionale” di Siderno, supportati dal personale specializzato del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica che ha documentato l’intera attività. Il quartiere di Ciccarello è stato presidiato dalle Polizia di Stato e sono stati predisposti una serie di posti di controllo con la presenza di numerosi equipaggi su tutte le strade dell’abitato, per una più incisiva e penetrante attività di controllo. L’attività di controllo del territorio e di prevenzione ha avuto quale obiettivo principale il controllo delle vie e delle autovetture in transito. Durante lo svolgimento di questi servizi capillari gli Agenti della Polizia di Stato hanno rivenuto all’interno di una cabina elettrica dell’Enel un borsone con diverse munizioni di vario calibro ed una centralina elettrica per autovettura. Il controllo all’interno della citata cabina elettrica si è reso necessario anche per la verifica di eventuali allacci abusivi alla rete elettrica, attività che continuerà in tutto il territorio comunale e che ha già ottenuto ottimi risultati nei giorni scorsi. All’interno del borsone sono state rinvenute e sequestrate 12 cartucce per pistola cal.9x19, 6 cartucce per pistola cal.38 special, circa 100 cartucce per fucile cal.12. I poliziotti della Scientifica hanno compiuto i primi rilievi e gli investigatori della Polizia di Stato sono sulle tracce di chi ha abbandonato il borsone con le munizioni. I servizi proseguiranno nei prossimi giorni ed interesseranno il territorio cittadino e la ...
ATTUALITA'

Domenica 16 dicembre chiusa l'autostrada A2 tra gli svincoli di Gallico e Reggio Calabria Porto

Reggio Calabria. Per consentire l’avanzamento degli interventi di ‘restyling’ della Tangenziale di Reggio Calabria, si rendono necessarie delle ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
EUREKA
Quiz Show
BORGOITALIA
Hermes
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
  • problema orti
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress