Sounas è imprendibile. Il Monopoli asfalta una Reggina con la testa altrove
SPORT

Sul neutro di Vibo il greco dà spettacolo. Seconda sconfitta in campionato per gli amaranto

Sounas è imprendibile. Il Monopoli asfalta una Reggina con la testa altrove

Reggio Calabria. La settimana da incubo non poteva che chiudersi così. La Reggina incassa un altro ceffone. Non bastava l’inagibilità del “Granillo”, non bastava il “caso” fideiussione (con possibile penalizzazione in vista), ad alimentare il malumore del popolo amaranto ci si mette anche la squadra di Cevoli, che sul neutro di Vibo subisce una vera e propria lezione dal Monopoli dell’ex Beppe Scienza. Era ancora a secco di vittorie, la squadra pugliese. Il digiuno bianco-verde s’interrompe al “Luigi Razza”. E grazie a una prestazione notevole.
Occhio a questo Monopoli: arriverà lontano. E non inganni la classifica. Scienza ha in mano una Ferrari. E per maggiori delucidazioni, chiedere alla Reggina. Gli amaranto resistono un tempo, poi crollano sotto i colpi di una squadra apparsa nettamente superiore sul piano tecnico, come dimostra il 3 a 1 finale.
Un 3 a 1 che mette ancora una volta in evidenza tutti i limiti di una Reggina troppo fragile nel reparto difensivo, dove al momento vige la regola del tre. Tre. Come i gol incassati a Siracusa in Coppa Italia. Tre. Come le sberle prese a Trapani all’esordio. Anche il Monopoli si adegua e rispetta in pieno il copione. Dopo tre giornate i conti non tornano. Sono già in rosso.
D’accordo, il calendario con gli amaranto non è stato certo benevolo fin qui, ma dopo quanto visto in pre campionato era lecito attendersi qualcosa di più. E invece la Reggina continua a deludere. Si accende a sprazzi. Lascia l’iniziativa agli avversari. Era accaduto anche contro il Bisceglie, solo che questo Monopoli è un’altra cosa. E lo capisci subito. Il greco Sounas è un lusso per la categoria. Contenerlo è un problema. Il numero 10 è imprendibile e spacca in due una partita che Cevoli si gioca affidandosi al solito 4-3-3, con Marino preferito a Franchini. È l’unica novità rispetto alla gara con il Bisceglie. E come la scorsa settimana, la Reggina parte col freno a mano tirato. E al primo vero affondo il Monopoli passa alla cassa.
Siamo al minuto 6 quando Donnarumma innesca così Berardi; Confente prova a metterci una pezza, ma nulla può sul tap-in di De Angelis. La Reggina accusa il colpo e fatica ad abbozzare una reazione che sia una. Tocca al solito Sandomenico allora provare a suonare la sveglia. Minuto 37: l’ex Juve Stabia manda al bar un avversario e mette al centro un pallone che scatena il panico in area pugliese: Salandria trova l’impatto giusto, ma la sfera sbatte sulla traversa. Il più lesto però è Tulissi, che di testa, a due passi dalla porta, in tuffo, trova il gol del pareggio. Ed è un gol che costa carissimo alla Reggina, che nell’occasione perde Maritato per infortunio. Al suo posto, entra Tassi. Inciderà pochissimo.
Sì, perché da quel momento, quasi appagata, la Reggina esce di scena. La ripresa è un monologo ospite, con Sounas che continua a dare spettacolo (ma che ci fa uno così in serie C?). E non è un caso che il gol nel nuovo vantaggio pugliese porti proprio la firma del greco. Il suo destro a incrociare non lascia scampo a Confente. Per la Reggina il colpo è tremendo. E il Monopoli potrebbe addirittura dilagare. Cevoli prova allora a scuotere i suoi, inserendo Zibert ed Emmausso al posto di Petermann e di un Marino non pervenuto. Ma l’inerzia della gara resta in mano al Monopoli, che in contropiede trova anche la rete del 3 a 1. La firma è del neo entrato Mangni. È il punto esclamativo su un match, che si chiude senza che gli amaranto riescano mai ad impensierire il portiere ospite.
Al “Luigi Razza” di Vibo finisce così 3 a 1 per il Monopoli. A conferma che questa Reggina non regge ancora il confronto con le grandi del campionato. E all’orizzonte c’è la trasferta di Catanzaro, non proprio una passeggiata di salute. Sarà un’altra settimana di passione, nella speranza che dalla FIGC non arrivino altre brutte notizie.

Serie C – 4a Giornata

REGGINA – MONOPOLI: 1 - 3


Reggina: Confente; Kirwan, Conson, Solini, Mastrippolito; Marino (59' Zibert), Petermann (59' Emmausso), Salandria; Tulissi (74' Ungaro), Maritato (42' Tassi), Sandomenico (74' Franchini). In panchina: Vidovsek, Curto, Pogliano, Ciavattini, Redolfi, Bonetto, Navas. Allenatore: Cevoli

Monopoli: Pissardo; Rota, De Franco, Mercadante; Fabris, Zampa, Scoppa (86' Maimone), Sounas (78' Montinaro), Donnarumma (86' Pierfederici); De Angelis (65' Mangni), Berardi (65' Mendicino). In panchina: Saloni, Gatti, Ferrara, Bei, Paolucci, Mavretic, Gerardi. Allenatore: Scienza

Arbitro: Pashuku di Albano Laziale

Marcatori: 6' De Angelis, 37' Tulissi, 50' Sounas, 77' Mangni

30-09-2018 19:29

NOTIZIE CORRELATE


22-05-2019 - CRONACA

Nonostante il divieto si reca allo stadio. DASPO di 8 anni a tifoso della Reggina

Pizzicato ai cancelli d'ingresso alla Curva Sud del "Granillo" in occasione dell'incontro contro la Casertana
15-05-2019 - SPORT

Reggina troppo timida, il Catania cala il poker e vola alla fase nazionale dei play off

Gara senza storia al "Massimino". Amaranto eliminati
13-05-2019 - SPORT

Ungaro è l'uomo della Provvidenza. Per la Reggina il sogno play off continua

Il Monopoli esce comunque a testa alta
13-05-2019 - SPORT

Reggina-Monopoli, tutte le emozioni nella clip di Fuorigioco VIDEO

Gli amaranto passano al Granillo con un gol di Ungaro
10-05-2019 - SPORT

Forza Reggina: "Reggina, arrivederci mercoledì..." SFOGLIA LA NUOVA EDIZIONE"

"diamoci appuntamenti a breve scadenza"

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio Calabria. Delitto Fortunata Fortugno e tentato omicidio Logiudice: arrestato il 51enne Mario Chindemi

Nella giornata del 21 maggio u.s, gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria - a conclusione di un secondo ...
CRONACA

Lo fermano ad un posto di blocco. I finanzieri gli trovano in auto oltre un milione di euro FOTO/VIDEO

Rosarno ...
ATTUALITA'

Elezioni, il Messaggio dell'Arcivescovo Morosini: "Dibattito elettorale mai così meschino e povero di contenuti"

Carissimi, ho sentito il dovere come Vescovo di intervenire nell’imminenza di questa competizione elettorale per il rinnovamento ...
CRONACA

Reggio Calabria. Polizia Stradale: 400 persone controllate e 157 infrazioni al codice della strada

Nell’ambito dei servizi di Polizia Stradale, predisposti dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Servizio Polizia Stradale, sull’intero ...
CRONACA

Villa San Giovanni. Denunciano un presunto furto con documenti falsi, arrestati

Villa San Giovanni. Si è presentato presso gli Uffici della Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni (RC) per denunciare il furto di carte di credito ed effetti personali contenuti nella ...
ATTUALITA'

San Roberto. La toccante lettera di saluto del Sindaco Vizzari ai cittadini: 'Il mio impegno continua, per questo paese ci sarò sempre'

Trasuda amore, commozione e sentimento la lettera che stamattina il Sindaco uscente di ...
CRONACA

Gioia Tauro. Nascosti tra un carico di frutta esotica: sequestrati 53 kg di cocaina

Nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico internazionale di sostanze stupefacenti gli uomini del Comando Provinciale di Reggio Calabria, unitamente ai funzionari ...
CRONACA

Scippi e furti a Reggio: "Agiva in modo violento. In attesa di capire se ha commesso altri reati" VIDEO

ATTUALITA'

Villa San Giovanni, Siclari: "Certificata la qualità eccellente delle acque di tutto il litorale villese"

Villa San Giovanni. Quello della depurazione è sempre stato un problema non indifferente per tutta la città ma dopo anni, finalmente, ...
CRONACA

27 anni fa la Strage di Capaci. Il Procuratore Bombardieri: "oggi le mafie non fanno più paura" VIDEO

Reggio ...
ATTUALITA'

Fiction Rai su Duisburg, Siclari interroga il Governo sul danno erariale e all'immagine dei calabresi

“Che la fiction sulla strage di Duisburg danneggi San Luca e l’intera Calabria è ormai assodato, quello che il ministro deve chiarire ...
ATTUALITA'

Reggio, si vota per il nuovo Consiglio dell'Ordine degli Avvocati VIDEO

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CHISTI SIMU
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
SU IL SIPARIO!
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Suonava l'anno

ITALPRESSWEB ULTIM'ORA


    LINK UTILI
    Seguici su Facebook
    Guardaci su Youtube
    Seguici su Twitter
    Riceviamo e Pubblichiamo
    Segnalazioni, proposte, commenti
    • Dissesto stradale
    • CONCORSO COSENZA - BLOCCO ASSUNZIONI
    • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
    • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
    • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
    • Nuova piscina comunale.
    IL
    METEO
    Previsioni meteo per la settimana
    Richiedi la copia di un video
    Compila il form
    ADV
    Basta vittime 106
    Italpress
    idomotica
    Canale 14 Srl
    Zona Industriale Campo Calabro
    89018 Villa S.Giovanni (RC)
    P.Iva 03280090832

    Informazioni

    • La storia
    • Dove siamo
    • Contatti
    • Pubblicità
    • Programmi
    • Privacy Policy

    Avvertenza legale

    Il materiale video-fotografico (telegiornale, fotografie a corredo delle news) presente su questo sito è di esclusiva proprietà di Canale 14 Srl e non può essere utilizzato senza autorizzazione.

    Seguici sui social

    © 2019 ReggioTV | Canale 14 Srl | Sito realizzato da ITGO