I pronostici sull'esito finale di Atletico Madrid-Juventus e le ultime notizie
SPORT

In attesa che le due formazioni scendano in campo per i primi 90 minuti della sfida

I pronostici sull'esito finale di Atletico Madrid-Juventus e le ultime notizie

L’altro ottavo di finale che vedrà impegnata una squadra italiana in Champions League è quello tra Atletico Madrid e Juventus, di cui la prima gara si svolgerà al Wanda Metropolitano, stadio che peraltro ospiterà proprio la finale della più importante manifestazione calcistica continentale, il prossimo 20 febbraio.
Se da una parte ai bianconeri il sorteggio avrebbe potuto riservare avversarie decisamente più morbide – leggasi in questo senso lo Schalke 04, toccato in sorte al Manchester City – d’altro canto Liverpool e Ajax potevano rappresentare pericoli uguali, se non addirittura maggiori, dei Colchoneros di Simeone.
In attesa che le due formazioni scendano in campo per i primi 90 minuti della sfida e di conoscere i pronostici degli esperti per l’esito finale di Atletico Madrid-Juve, andiamo a vedere come esse arrivano a quest’importante appuntamento di stagione, analizzando lo stato di forma dei giocatori e le eventuali situazioni critiche all’interno delle due rose.

La Juve torna al campionato con il morale alto
La vittoria in Supercoppa a Gedda ha fatto sollevare a Cristiano Ronaldo il suo primo trofeo bianconero, maturato proprio grazie alla sua rete decisiva.
Il trionfo in terra saudita, unito al passaggio del turno in Coppa Italia ai danni del Bologna sono due degli obiettivi raggiunti dalla Juve in questi primi giorni dell’anno; tuttavia non resta molto tempo per festeggiare: infatti la sfida di campionato contro il Chievo allo Stadium sembra essere la prima di un vero e proprio tour de force per CR7 e compagni, che dopo i clivensi dovranno volare all’Olimpico in trasferta contro la Lazio, sconfitta per 2-1 dal Napoli di Ancelotti e sfidare nei quarti di coppa Italia l’Atalanta del fenomeno Duvan Zapata, ancora in gol domenica scorsa con una doppietta.
Il mese di febbraio invece prevede per la Juve le sfide casalinghe contro Parma e Frosinone e la trasferta a Reggio Emilia sul campo del Sassuolo, per poi culminare con la prima delle due gare contro Griezmann e compagni.

Un’infermeria strapiena per il Cholo
A proposito di Atletico, l’ex bomber di Lazio e Inter, pur godendosi un secondo posto in classifica, a soli 5 punti dal Barcellona capolista e con altrettante lunghezze di vantaggio sui rivali del Real, + alle prese con una vera e propria emergenza infortuni.
Sulla lista degli acciaccati spicca tra tutti il nome di Saul Niguez, centrocampista dal talento sopraffino e vero e proprio fulcro del gioco di Simeone, che durante il match di Coppa del Re contro il Girona – terminato col punteggio di 3-3 e che ha sancito l’eliminazione dei Colchoneros dalla competizione – è dovuto uscire per un problema muscolare.
Dopo attenta risonanza magnetica è emerso che il giocatore ha subito una lesione mio-fasciale post-traumatica alla coscia, che potrebbe tenerlo fuori per l’andata degli ottavi contro la Juventus: infatti i tempi di recupero sono abbastanza incerti, visto l’elevato grado della lesione.
Oltre a Saul Niguez, il Cholo dovrà forse fare anche a meno di Savic, a causa di una rottura miotendinea di secondo grado al muscolo della coscia sinistra, occorso in occasione del Match dello scorso 13 gennaio contro il Levante.

Tra gli altri nomi che completano la rosa degli indisponibili rientrano poi quelli di Vitolo, alle prese con un problema muscolare che lo terrà fuori per le prossime tre settimane, Filipe Luis, già fermo per un problema al retto femorale della coscia destra, e del bomber Diego Costa, operato in Brasile per il suo problema al piede sinistro.
A meno di un mese dalla sfida di Champions la situazione dell’Atletico sembra tutt’altro che rosea, e i problemi di formazioni per Simeone si annunciano abbastanza preoccupanti, soprattutto guardando allo stato di forma dei giocatori bianconeri, che hanno consolidato il loro primato in classifica e possono dosare le forze su tutti i fronti attualmente aperti.

Gli infortuni in casa Juventus: Mandzukic recuperabile a fine gennaio
Per quanto riguarda invece l’infermeria bianconera, tra i nomi dei lungodegenti attualmente abbiamo soltanto quelli dell’esterno Juan Cuadrado – operato al ginocchio e il cui rientro è fissato per marzo – del difensore marocchino Benatia, che salterà sicuramente la sfida col Chievo così come Barzagli, il cui rientro è previsto per febbraio.
Chi invece sta facendo sentire più di tutti la sua assenza in campo è Mario Mandzukic, infortunatosi a un flessore e il cui probabile ritorno in campo è fissato per la sfida all’Olimpico contro la Lazio.

L’attaccante è il vero perno irrinunciabile del gioco di Allegri, sia per via delle sue doti di generosità e di duttilità tattica, ma soprattutto per il fatto che finora, nelle sfide decisive, ha sempre risposto presente: infatti sono stati pesantissimi i suoi gol contro Milan, Roma, Napoli, Lazio e Inter in campionato, così come quello in Champions contro il Valencia, che ha definitivamente archiviato la pratica qualificazione.
E la sfida contro l’Atletico – maglia che tra l’altro il croato ha vestito nella stagione 2014-2015 – sembra essere il giusto palcoscenico per scatenare tutta la fame di vittoria e la voglia di giocare di questo straordinario campione.

Calciomercato: Morata verso una probabile sfida con i suoi ex compagni
A proposito di ex giocatori di Juve e Atletico, stando alle ultime voci di mercato Alvaro Morata, attualmente in forza al Chelsea, ha detto di sì alla proposta dei Colchoneros: stando infatti a quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, l’attaccante avrebbe raggiunto l’accordo di massima col tecnico Simeone, che gli avrebbe fornito le garanzie tecniche sufficienti per vestire la maglia biancorossa.
E il prossimo 20 febbraio al Wanda Metropolitano, oltre a allo stesso Mandzukic, potrebbe esserci proprio Morata come ex di turno in campo nella sfida degli ottavi, ritrovando quei compagni con cui ha condiviso splendidi ricordi, come ad esempio la finale di Champions contro il Barcellona del 2015, nella quale segnò il momentaneo gol del pareggio.

Le statistiche e i precedenti in Coppa
Per quanto riguarda invece le sfide di Coppa tra biancorossi e bianconeri, sono state in tutto 7 le volte che le due formazioni si sono affrontate nelle competizioni UEFA, con la Juve che vince il confronto per 4 gare vinte, contro le 2 dell’Atletico.
Per quanto riguarda nello specifico la Champions League, l’ultimo incontro tra le due squadre risale alla stagione 2014-2015 ed è finito con una sconfitta esterna per 1-0 e uno 0-0 casalingo a Torino per i bianconeri, che si qualificarono comunque agli ottavi di finale.
I pronostici degli esperti per la sfida d’andata

Essendo quella tra Atletico Madrid e Juventus una sfida molto delicata, gli esperti per ora non si sono sbilanciati più di tanto, con le quotazioni delle due squadre che non sono molto distanti in termini assoluti.
In termini di pronostico invece i bookmakers vedono favoriti i bianconeri, che a livello difensivo hanno sempre mostrato una solidità invidiabile e che, nelle ultime 7 gare di Champions sono sempre andati a segno.
Restando nell’ambito del risultato secco, molto gettonato è anche il pareggio, mentre per coloro che fossero interessati al numero di reti, l’over è la giocata più consigliata dai bookmakers, visti gli attacchi stellari delle due squadre, in cui militano nomi come Cristiano Ronaldo e Antoine Griezmann, rispettivamente il presente e il futuro del calcio internazionale.
Inoltre la Juventus, giocando la prima delle due sfide in trasferta, sarà sicuramente più incentivata a segnare almeno un gol, il che avvalora ancora di più la tesi degli esperti di betting.
28-01-2019 18:19

NOTIZIE CORRELATE


16-02-2019 - ATTUALITA'

Reggio, bollette idriche 'salate' zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Le bollette non tengono conto dell'ordinanza di non potabilità dell'acqua del 2012
16-02-2019 - ATTUALITA'

Addio Dottor Filippo Zema, amico dei bambini VIDEO

Grave perdita per la città di Reggio Calabria. Lo stimato professionista era molto stimato per la sua dedizione verso il prossimo
16-02-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria, bolletta acqua: analisi di un'utenza

La nota di Luciano Surace
16-02-2019 - ATTUALITA'

Lutto nel sindacato reggino. La CISL saluta Mimmo Serranò

Molto apprezzato per le sue doti umane e di grande mediatore: se ne va un pezzo importante di storia sindacale
16-02-2019 - ATTUALITA'

Scopelliti ottiene la semilibertà, lavorerà in cooperativa

Ex governatore Calabria sta scontando condanna a 4 anni e 7 mesi

ULTIME NEWS

ECONOMIA

Coldiretti: Sos pastori, a Reggio Calabria arriva il primo Pecorino Day

Per sostenere i pastori e il loro difficile e duro lavoro arriva domani domenica 17 febbraio il primo “Pecorino Day” con appuntamenti speciali nei mercati di Campagna Amica degli agricoltori e allevatori ...
CRONACA

Rogo alla tendopoli di San Ferdinando, il profilo della vittima

Stanotte, presso la vecchia Tendopoli di San Ferdinando, si è sviluppato un incendio di vaste proporzioni le cui cause sono in corso di accertamento. Durante le operazione di spegnimento delle fiamme da parte dei Vigili del ...
CRONACA

Giovane migrante morto a San Ferdinando, Cgil e Flai Calabria: "Precise responsabilità politiche e istituzionali"

Vibo. Ancora una morte a San Ferdinando. Una morte annunciata, quella del giovane venticinquenne Aldo Diallo, che non ha trovato ...
CRONACA

Faida cosche Commisso - Costa, fatta luce su un omicidio avvenuto a Siderno nel 1988

Reggio Calabria. All’esito di articolate indagini condotte dalla Squadra Mobile reggina, sotto le direttive della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di ...
CRONACA

Incendio baraccopoli San Ferdinando. Le misure adottate al vertice convocato dal Prefetto

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, verso mezzanotte circa, un nuovo incendio, ha interessato l’insediamento dei migranti, la cosiddetta baraccopoli, ricadente nella ...
SPETTACOLO

Reggio, tutto pronto per la finalissima di Facce da Bronzi questa sera al Teatro Cilea

Grande successo per la semifinale del festival “Facce da Bronzi” ieri sera al teatro comunale di Catanzaro dove bravissimi comici provenienti da tutta Italia, si sono sfidati ...
CRONACA

San Ferdinando. Nuovo incendio nel ghetto della vergogna: muore 29enne senegalese

San Ferdinando (Reggio Calabria). È ancora emergenza alla tendopoli di San Ferdinando Ferdinando. Un incendio le cui cause sono ancora in corso d’accertamento, sviluppatosi tra le ...
CRONACA

'Ndrangheta. Latitante da un anno, si nascondeva nel cosentino: arrestato Francesco Strangio FOTO/VIDEO

Reggio Calabria. Questa notte i Carabinieri del Comando ...
ATTUALITA'

Porto di Gioia Tauro, il Senatore Siclari interroga il Ministro sui licenziamenti e chiede apertura di un tavolo tecnico

«La crisi del Porto di Gioia Tauro è sotto gli occhi di tutti. Pur trattandosi di una delle più ...
ATTUALITA'

Arghillà, è emergenza rifiuti: chiesto l'intervento del Ministro per l'ambiente

Il Coordinamento di Quartiere di Arghillà, composto da associazioni e cittadini della zona impegnati nella difesa dei beni comuni, a distanza di 7 giorni dalla denuncia dell’emergenza ...
CRONACA

Infanzia e Adolescenza. Il 28 marzo la relazione annuale del Garante

Reggio Calabria. Sarà presentata nell’Auditorium ‘Calipari’ del Consiglio regionale il prossimo giovedì 28 marzo, alle ore 15,00, la Relazione Annuale 2018 dell’attività svolta ...
CRONACA

Oltre 5 kg di marijuana sequestrati nel cuore di Reggio Calabria, la Guardia di Finanza arresta due persone

Reggio Calabria. Oltre cinque chili di marijuana sequestrati e l’arresto in flagranza di reato di due soggetti, rappresentano ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SU IL SIPARIO!
CHISTI SIMU
E' TUTTO CINEMA
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta'
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress